top of page
  • Immagine del redattoreElenaBi

Guardarsi dentro

Nascono dal caos e con impeto si abbattono su quelle che sembravano certezze.

Come un uragano.


Corrono tra i grovigli nati dalla battaglia tra testa e cuore.


Inciampano nei momenti di silenzio,

quando fuori è buio e le menti riposano.


Bruciano nel petto così forte

che vorresti spogliarti della tua pelle.


Gridano da dentro a pieni polmoni

ma si bloccano quando arrivano alla gola.


E nell'istante in cui il battito è così accelerato da divenire assordante,

capisci di non poter far altro che ascoltarli e lasciarli liberi di provocare scompiglio,

perché da lì, scoprirai un nuovo frammento di te.



12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page