Poesie Emergenti: con Mariantonia La Marca

Me lo spiegherai mai

quando smetteremo d'immergerci

l'uno

negli occhi

dell'altro?


Perchè io,

non so nuotare

e ho paura di affogare.


Mariantonia La Marca




Biografia

Mariantonia La Marca è una studentessa di 19 anni. 

E quelli che chiamano “gli anni più belli della propria vita” li ha vissuti dietro una mascherina. 


E quell’ “amore a prima vista” che si spera di incontrare a questa età è diventato “un amore a prima mascherina” 


Nonostante le difficoltà, la mascherina non ha zittito né le sue parole né le sue mille emozioni da adolescente. 


E anche se c'è stata una pandemia ha continuato a viaggiare nella sua creatività scrivendo nuove poesie, e copioni teatrali che non potranno mai essere recitati.

Durante la pandemia ha creato il TGatto, un canale di informazione che si occupa di sensibilizzare su argomenti a tutela degli animali, con un gruppo di 10 persone provenienti da tutt’ Italia che si sono resi disponibili ad aiutarla nel progetto. 


Non è stata vittima di questo periodo, ha usato la DaD come punto di forza per arricchirsi come persona. 


E i suoi occhi incollati al PC ogni giorno, contro ogni pregiudizio, hanno visto oltre la rete...internet!  




 

Con pochissimi versi diretti e uno sguardo fugace dalla struttura a clessidra, Mariantonia La Marca, meglio conosciuta come Marian, esprime i sentimenti di un innamoramento a più prospettive; offre al lettore la strada interpretativa che preferisce, scegliendo di perdersi nel senso più profondo della poesia. Che si tratti di un amore finito, di un amore in procinto di nascere ma che quasi sembra non volerne sapere, che sia uno o l’altro estremo di un meraviglioso ed interminabile ciclo, non si sa; l’autrice ci regala solo degli sprazzi, dei piccoli dettagli, delle immagini di immersioni che dagli occhi si aggrappano al mare, ai sogni, e chissà poi a che altro. Un amore che non deve essere romantico per forza, una relazione che si limita ad uno sguardo che non sembra più bastare, o forse è ormai anche troppo.

Tutto il resto non ce lo dice.

Tutto il taciuto appartiene a noi lettori.

Irene Mascia


 

Segui Marian su Instagram: https://instagram.com/latte.acido?utm_medium=copy_link


Marian gestisce un blog di poesie. Ecco il link per seguirla: https://marian20015.wixsite.com/eurekanellepoesie




30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti