PoeticaMente: Gerusalemme di Davide Picardi

PoeticaMENTE è la poesia voce della verità. È uno spazio dedicato ai poeti e alle poetesse di Poesie Metropolitane e ai loro versi di denuncia, sempre in prima linea contro ogni ingiustizia.


 

Questa settimana Davide Picardi e una poesia per onorare il coraggio del popolo palestinese, tutt’ora vittima di oppressione.



Biografia

Laureato in Lingue e culture comparate in lingua russa e inglese all’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, è attualmente iscritto alla medesima università al corso magistrale di “Lingue e comunicazione interculturale in area mediterranea”. L’interesse per le lingue e letterature straniere, in particolare quella russa, ha accompagnato la sua passione per la scrittura.


 

Gerusalemme

Lo strazio

Solca la terra promessa:

Cupole tumefatte

E vite profanate

Da mura intrise

Di rugiada di sangue.

Una falce

Di luna cosparsa di pianto

È genuflessa in preghiera;

E il vespro

Sul Sepolcro discende.

Dov’è ora la tua Jerusalem?

Davide Picardi


160 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti