top of page

La poetica del non detto

Come si può scrivere poesia nel XXI secolo?

Come si può ancora parlare di metrica?

Con Paolo Palladino ho parlato di silenzio, amore e schemi infranti.

Attraverso un gioco per noi anche divertente, abbiamo scovato nelle nostre raccolte di poesie dei nuclei tematici, dei versi che ci accomunassero. Di certo non è facile confrontare autori diversi, quel che però aiuta è la materia, che essa stessa è poesia. Noi siamo circondati, ne siamo espressione, capacità, pensiero. Noi siamo il silenzio e la parola, il detto e il taciuto, la riva e l'orizzonte.

Siamo scrittori, spettatori, sacerdoti, a volte siamo perfino il niente. Però, almeno per un po', ci illudiamo di poter cambiare il mondo.


 

La chiacchierata con Paolo:



 

Per l'acquisto del mio libro, invece, basta cliccare sulla sezione apposita del menu!

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page