PoeticaMente: Quanti Giorni? di Nicola Ricciardi

PoeticaMENTE è la poesia voce della verità. È uno spazio dedicato ai poeti di Poesie Metropolitane e ai loro versi di denuncia, sempre in prima linea contro ogni ingiustizia.


Perché arte, bellezza e poesia cambieranno il mondo.

 

Questa settimana Nicola Ricciardi ci propone una poesia personale sull’attaccamento da relazione.


Biografia

Nicola Ricciardi è nato a Maddaloni (CE) il 10/02/1990. Ha vissuto a Pisa dal 2004 al 2006 perché militava in due squadre di calcio. Diplomato in Economia Aziendale. Si arruola nell’Esercito nel 2011 e successivamente nel 2012 transita nella Polizia di Stato. Dal 2013 vive a Genova. Scrive dall’età di quindici anni e nel 2017 pubblica “Aforismi scelti” con PUNTOACAPO EDIZIONI di Novi Ligure. Nel 2019 pubblica “Petali di Poesia” con LIBERODISCRIVERE di Genova. Nel 2021 pubblica “Il Destino di un cane” con GIOVANELLI EDIZIONI di Roma. Ad oggi ha scritto oltre 900 aforismi, oltre 200 poesie, oltre 40 parabole, un racconto e un saggio sula vita. L'ispirazione, a Dio, all’Amore, al Tempo e tutto ciò che concerne la Vita, è la sua strada. Lettore appassionato di Filosofia, Spiritualità, Teologia, Psicologia, Testi Sacri e Maestri di vita.

Scrive perché vive.

 

Quanti giorni

Quanti giorni senza te,

quanti giorni a conservare

i miei sogni per te,

quanti a non meravigliarmi

perché manchi te,

e paragonarti a ognuno di quei sogni,

a ognuna di quelle meraviglie.

Quanti giorni ancora

dovrò aspettare,

quante solitudini ancora

dovrò sopportare.

Nel frattempo colleziono

poesie e musiche e segreti.

Nicola Ricciardi

56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti